GLI DEI SONO MORTALI – Gift Foraine Amukoyo, Nevia Ferrara

GLI DEI SONO MORTALI

Edion è un dio del cielo. La gente di Igowe crede in Edion, che lui e le sue divinità subordinate governano munificamente sugli affari degli umani. Offrono sempre sacrifici di lode e provviste per ringraziare gli dei per averli protetti. Altre divinità lo rispettano come il capo degli dei; tutte le divinità lo chiamano Signore Eterno. Tutte le divinità si alzano quando si alza e si siedono quando si alza dal suo trono. Tutte le divinità si inchinano mentre cammina con una colomba bianca appollaiata sul suo braccio sinistro. Oggi è un'altra fase di giudizio. Molte anime si riuniscono davanti a Edion perché assegni loro un ultimo riposo o un luogo irrequieto. La dea della fertilità viene prima di Edion, si inginocchia, ”Mio Signore, il grido del tuo erede ha trafitto le orecchie delle dee”.

Erin è davanti al gigantesco specchio di Ikumodo e ribolle di rabbia. La situazione difficile di Oma lo riempie di un appetito vendicativo. Il suo grido lo commuove quasi fino alle lacrime, ma usa la magia di Uriadam per trattenerlo. Il padre di Oma accese la lampada dell'uragano per preservarle la vita, l'erba curativa è un cibo in decomposizione che il dio della vendetta aveva gettato giù dal mondo superiore. Contro il desiderio di Edion, Erin scende a Igowe per vendicare le atrocità di Keme. Gli dei non sono perfetti. Erin si innamora e ritarda la sua missione. Oma scopre la sua identità. Respinge la sua dichiarazione d'amore e gli chiede giustizia. Vive normalmente tra i mortali, ignaro dei pericoli terreni e dei tradimenti umani. Con poteri costrittivi, Erin affronta ostacoli per sconfiggere Keme e un ammiratore disprezzato. Erin deve scegliere tra l'amore e la sua immortalità.

Скачать книгу «GLI DEI SONO MORTALI»:

Читать книгу «GLI DEI SONO MORTALI»:



Купить книгу

Добавить комментарий

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *